Il laboratorio

casaIl Laboratorio Psicoeducativo è un piccolo centro tra boschi e prati e circondato da alte montagne.

Il centro nasce però da una lunga esperienza: diagnosi, valutazione, indirizzi di intervento e trattamento di tutte le difficoltà di crescita e sviluppo dei bambini; formazione di operatori, genitori e insegnanti; organizzazione di servizi; studio e diffusione delle conoscenze. L'autismo e i disturbi dello spettro autistico sono il terreno dove abbiamo imparato e dove ancora dedichiamo la maggior parte delle nostre capacità ed energie.

Abbiamo contribuito al cambiamento del modo di affrontare le difficoltà di sviluppo dei bambini e la psichiatria infantile in generale e siamo consapevoli che se molto è stato fatto, molto ancora resta da fare. All'arretratezza e limitatezza degli interventi si aggiungono oggi i guai causati dalle confusioni della modernità, e spesso chi vive direttamente questi problemi si trova comunque sulle spalle un fardello insopportabile.

Corsi 2017

News:

Corsi in programmazione:

Parent training (19,20,21 ottobre 2017)

L’enorme impatto che l’autismo ha sui genitori e sull’intera famiglia ha inizio con la diagnosi ufficiale, vissuta con sconcerto, dolore e l’incombente interrogativo: “Cosa posso fare per aiutare mio figlio?”. La risposta spesso fornita dai clinici è una lista di terapie e di invii ad altri professionisti, ma in realtà sono proprio i genitori quelli che possono fare più di chiunque altro per aiutare il proprio figlio; grazie alla natura della loro relazione con lui, sono nella posizione perfetta per essere i suoi migliori insegnanti. L’approccio psicoeducativo nel lavoro con le famiglie di bambini con autismo pone la centralità del ruolo dei genitori nel trattamento e mira a promuovere il benessere dell’intera famiglia preparando i bambini ad una vita quanto più possibile indipendente, soddisfacente e produttiva. Persegue dunque mete che inizialmente possono apparire minime ma che sono realistiche, estremamente concrete e, nel lungo termine, le più vantaggiose, in un percorso in ogni momento sensibile ai sentimenti e alle esigenze dei genitori, a partire dalla presentazione della diagnosi fino alla costituzione di gruppi nei quali possano scambiarsi aiuto guida e sostegno. Per sostenere le famiglie in questo difficile compito è necessario che gli operatori siano formati e conoscano non solo l’autismo ma anche le strategie utili per poter fornire un aiuto umano ed efficace ai genitori sia individualmente che in gruppo.

Orari: Giovedi 14.30-18.00, Venerdi e Sabato 9.00-13.00 e 14.00-17.00

Costo: 250 euro più iva

E' possibile iscriversi mandando un'email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Enrico Micheli e Cesarina Xaiz:

enrico e cesi. 009"Lui Psicologo e Psicoterapeuta; docente e supervisore dell’Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e Psicoterapia Cognitiva, Lei Psicomotricista e Terapista della famiglia. Lavorano da oltre 30 anni nel campo delle difficoltà di sviluppo e comportamento dei bambini e degli adolescenti. Hanno lavorato insieme presso il CTR di Via Vallarsa, a Milano, di cui Enrico è stato dirigente per 18 anni. Insieme hanno costituito il Laboratorio Psicoeducativo, nella Valla Agordina, nel 2000.